Verde verticale

Le pareti realizzate con il verde verticale costituiscono un nuovo concetto d'arredo green, sempre più apprezzato e richiesto in Italia e nel mondo. La possibilità di potere integrare piante naturali, nelle superfici esterne dell'involucro edilizio, così come avviene con i giardini pensili, viene oggi ritenuta una condizione irrinunciabile per valorizzare e riqualificare aree urbane ed industriali e, al tempo stesso, un elemento architettonico costante ed indispensabile nella progettazione di nuovi edifici e nelle ristrutturazioni.
Creare questi inserti naturali di verde verticale su superfici tradizionali, oltre alla indiscussa valenza estetica ed all’impatto visivo, produce un netto miglioramento del microclima e della qualità dell'aria, contribuendo all'abbattimento delle polveri sottili ed alla riduzione dell'inquinamento acustico, sia all'esterno che all'interno dell'edificio.
Le pareti a verde verticale, a seguito di una sperimentata ottimizzazione dei sistemi irrigui e delle essenze utilizzate, vedono oggi diminuire le necessità di frequenti manutenzioni, con costi di realizzazione e post installazione inferiori, così da permettere, a beneficio di tutti, una diffusione di vere oasi naturali negli ambienti urbani e industriali.

verde verticale verde verticale verde verticale verde verticale verde verticale

 

Sviluppo dell'inverdimento

verde verticale verde verticale verde verticale